LE·MAT

DIMENSIONI
420×297 mm

TECNICA
Tecnica mista su carta

ANNO
2018

XXII – IL SENZA NUMERO – IL MATTO – TAV
Iniziamo il percorso dal 22, Il Matto, che incontra l’Unità rappresentato dall’Uno, Il Bagatto, il Primo Archetipo. Qui Il Viandante, L’Anima, inizia il suo percorso dalla Fine-Inizio in quel principio dove tutto ha origine e dove tutto fa ritorno. il 22 è il suono del creatore, è la vibrazione che pervade il Tutto, è la frequenza numerica che pervade ogni cosa, è la manifestazione dell’Anima che conserva in Sé ogni esperienza, ogni ricordo. È l’Alfa e l’Omega, è padre, madre e figlio allo stesso tempo, è il liberato, da ogni costrizione, da ogni limite, dal karma, da ogni legame. Il Matto, nella sua iconografia non ha numero, non ha genealogia, non può essere identificato, è fuori da ogni schema.
Qual è la mia follia? Che cosa m’impedisce di andarmene? In che modo posso liberarmi? Cosa m’impedisce di essere me stesso? Chi mi ha abbandonato? Qual è la mia Arte?

Simone Loi, naturopata e tarologo