XVIII - |||||||||| LA·LUNE ||||||| ||||

DIMENSIONI
420×297 mm

TECNICA
Tecnica mista su carta

ANNO
2018

XVIII – LA LUNA – TSADI
Arriviamo al XVIII, la Luna, l’archetipo delle Dea Madre che nutre e accoglie ogni creatura. La Luna ci porta al cospetto con il nostro lato ricettivo, ci invita ad entrare in accoglienza e a lasciare che le paure nascoste, le Ombre, riemergano dal profondo affinché vengano nutrite e accettate. La Luna non fa distinzioni tra l’assassino o il santo, per lei ogni essere ha un compito e va nutrito, ogni aspetto del nostro essere è perfetto se ne viene compreso il senso profondo.
Che rapporto ho con la femminilità? Che rapporto ho con mia madre? cosa m’impedisce di vedere la realtà? cosa m’impedisce di vivere la mia femminilità? qual è il mio indicibile segreto? qual è il segreto genealogico? che cosa dice la mia parte inconscia? Qual è la mia paura?

Simone Loi, naturopata e tarologo