XIII

DIMENSIONI
420×297 mm

TECNICA
Tecnica mista su carta

ANNO
2018

XIII – L’ARCANO SENZA NOME – MEM
Nel XIII Arriva così il tempo dell’Arcano senza Nome, il grande mietitore di tutto ciò che è superfluo, alleggerisce così il peso del passato in funzione di una nuova vita nel presente. Questo Arcano così profondo, così viscerale ci invita a lasciare andare, a sfrondare tutto ciò che non serve, a liberarci di tutti gli attaccamenti, i rami secchi e lasciare che sia il nuovo ad emergere, come germogli, come nuova linfa forte e potente che chiede di iniziare un nuovo corso.
Da dove proviene la mia rabbia? con chi mi sento arrabbiato? Qual è il rancore che covo dentro? cosa m’impedisce di trasformarmi? qual è il conflitto d’identità che sto vivendo? qual è la trasformazione che sto vivendo? In cosa mi sento svalorizzato?

Simone Loi, naturopata e tarologo